Marco Bettelli

Nato a Roma il 6-9-1963

 

Ricercatore III livello al CNR – Istituto di Studi sulle Civiltà dell’Egeo e del Vicino Oriente (Roma), dal 27-12-2001.

Istituto di Studi sulle Civiltà dell’Egeo e del Vicino Oriente-CNR

00185 Roma

tel: +390644161327; +393335768444

e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Studi e attività professionale

– Dall’Anno Accademico 2002/2003, con l’eccezione dell’A.A. 2010/2011, è stato professore a contratto di Paletnologia e Protostoria Europea presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia dell’Università della Basilicata, sede di Matera.

– E' stato dipendente del Comune di Roma, in qualità di Istruttore Tecnico per i Beni Culturali, presso la Sovraintendenza BB.CC.-Ufficio Monumenti Antichi e Scavi (Gennaio 2000 - Dicembre 2001).

- Incarico di ricerca gratuito presso l'Istituto per gli Studi Micenei ed Egeo-Anatolici - CNR (2000-2001).

- Incarico del Dipartimento di Scienze Storiche dell'Antichità dell'Università di Perugia, per la raccolta dei dati circa le testimonianze archeologiche micenee in siti protostorici dell'Italia meridionale, nell'ambito della ricerca "Saggi di cartografia tematica per un atlante storico della Magna Grecia", di cui è titolare il Prof. F. Prontera (2000).

Ha ottenuto l'idoneità nel concorso per Ispettore Archeologo specialista per la Preistoria, ottava qualifica funzionale, presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (G. U. 1/9/1998, IV serie speciale-n. 6), con la votazione di 49,7/60.

- Raccolta bibliografica, schedatura e informatizzazione dei dati relativi ai siti protostorici italiani con ceramica micenea. La ricerca ha riguardato sia i complessi archeologici che i singoli reperti, nell'ambito del progetto DEDALO promosso dall'Istituto per gli Studi Micenei ed Egeo-Anatolici del CNR e diretto dalla Dr. ssa L. Vagnetti (1995-1999).

– Negli anni 1996-97 e 1997-98 ha svolto attività di Post-Dottorato in Preistoria e Protostoria presso l'Università "La Sapienza" di Roma, con una ricerca inerente alle relazioni tra indigeni e Micenei in Italia meridionale, con particolare riguardo ai materiali di probabile ascendenza italiana in Egeo.

– Stesura di 150 schede TMA su supporto informatico, relative a materiali provenienti dall'insediamento protostorico di Fidene. Soprintendenza Archeologica di Roma, (1994-1995).

– Dal 1991 al 1994 ha svolto un Dottorato di Ricerca in Archeologia (Preistoria) presso l'Università di Roma "La Sapienza", con una tesi dal titolo: Italia meridionale e mondo miceneo: ricerche su dinamiche di acculturazione e aspetti archeologici (con particolare riguardo al versante ionico della penisola italiana).

– Ha frequentato tre anni della Scuola di Specializzazione in Archeologia (Preistoria e Protostoria) dell'Università di Roma "La Sapienza" .

– Rilievo grafico e schedatura RA degli oggetti bronzei provenienti dalle palafitte svizzere e francesi, effettuati nell'ambito del progetto del loro studio e della loro esposizione. La schedatura computerizzata ha utilizzato il programma informatico in uso all'ICCD. Museo Preistorico e Etnografico "L. Pigorini" (1990-1991).

Ha vinto il concorso per l'abilitazione all'insegnamento di Italiano, Storia e Geografia nelle Scuole Medie Inferiori e Superiori (concorso D.M. 23-3-1990).

– Laureato in Lettere, presso la cattedra di Protostoria Europea dell'Università di Roma "La Sapienza", nell'A.A. 1987-88 con la votazione di 110/110 e lode. Titolo della tesi di laurea : La cronologia delle sepolture ad inumazione laziali della prima età del ferro.

– Maturità classica, conseguita nel 1982 presso il Liceo Ginnasio "Gaio Lucilio" di Roma, con la votazione di 58/60.

 

Attività di ricerca

Rapporti tra Indigeni e Micenei in Italia meridionale nella media e tarda età del bronzo

Questo settore è stato sviluppato soprattutto durante le ricerche svolte per la tesi di Dottorato. Sono stati affrontati problemi relativi all'introduzione di nuove tecnologie presso le comunità locali, e, più ampiamente, diversi aspetti del processo di acculturazione innescato dal contatto con le popolazioni egee. Inoltre sono stati considerati tutti gli elementi materiali presenti nei centri micenei che risultano di derivazione straniera, e più propriamente italiana. Sempre in quest'ambito, e strettamente legato allo scavo condotto a Broglio di Trebisacce, si colloca lo studio della ceramica grigia, di derivazione egea, e in parte di quella italo-micenea di questo insediamento. A partire dal 1995 è stato possibile l'inserimento nel progetto EGEO-ITALIA. INFORMATICA E ARCHEOMETRIA, diretto dalla dr.ssa L. Vagnetti dell'ICEVO-CNR, e si è lavorato all'accrescimento e perfezionamento del data-base DEDALO. Questo settore di ricerca è inoltre potenziato dall'avvio dello studio dei materiali di derivazione egea del sito campano di Montedoro di Eboli, nonché dall’affidamento dello studio dei materiali micenei e locali del sito di Afragola (NA).

L’avorio in Italia nell’età del bronzo

Tale linea di ricerca, strettamente legata alla precedente, prevede la ricognizione sistematica dei manufatti in avorio nel Mediterraneo centrale durante l’età del bronzo. Un primo risultato è la pubblicazione di un volume nella serie Incunabula Graeca dell’ICEVO.

Relazioni mediterranee nell’età del bronzo: Italia e Albania nell’ambito dei rapporti con l’Egeo

Il progetto, elaborato nell’ambito dell’accordo tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Accademia delle Scienze di Albania, prevede lo studio delle relazioni tra mondo miceneo e Albania e il confronto con l’analoga situazione italiana, attraverso l’uso combinato di analisi archeologiche e archeometriche delle ceramiche di tipo miceneo.

Età del ferro laziale

Sono stati affrontati problemi di tipologia e cronologia dei materiali delle necropoli laziali, con particolare riguardo a Roma, soprattutto in relazione alla questione dei tempi e dei modi di formazione della città. Questa linea di ricerca, avviata in sede di elaborazione della tesi di laurea, ha prodotto una serie di lavori — articoli e una monografia —. In particolare è stata studiata la ceramica della prima età del ferro proveniente dagli scavi sulle pendici del Palatino e i materiali provenienti dalla capanna del Primo Ferro di Fidene. Ha in studio la ceramica della prima età del ferro da Gabii, nell’ambito delle ricerche condotte dalla Scuola di Specializzazione in Archeologia di Matera.

Materiali egei e ciprioti provenienti da collezioni italiane

In seno alle attività svolte durante il periodo di addestramento presso l'Istituto per gli Studi Micenei e Egeo-Anatolici, è stato possibile sviluppare questa linea di ricerca che ha portato allo studio e all'edizione, per il momento, di tre delle collezioni individuate: la Palma di Cesnola conservata presso il Museo Archeologico di Perugia , la  Pancrazi e la Corbelli esposte nel Museo dell'Accademia Etrusca di Cortona.

 

Attività di ricerca sul campo

– Direzione scientifica dello scavo dell’insediamento dell’età del bronzo di S. Vincenzo

a Stromboli (ME), con S.T. Levi (Università di Modena e Reggio Emilia) (Giugno-Luglio 2009; Maggio-Giugno-Settembre 2010; Maggio-Giugno-Settembre 2011; Giugno-Ottobre 2012).  

– Direzione scientifica dello scavo dei livelli protostorici dell’insediamento di Taureana di Palmi (RC), Campagne 2005-2008.

– Scavo dell'insediamento dell'età del bronzo di Broglio di Trebisacce (Cosenza),

nell'ambito del programma di ricerca sulla protostoria della Sibaritide condotto dalla cattedra di Protostoria Europea dell'Università di Roma "La Sapienza", in collaborazione con la Soprintendenza archeologica della Calabria. Settembre 1985, Settembre-Ottobre 1990-2011. Dal 1990 la partecipazione allo scavo è legata a dirette responsabilità nell'organizzazione e nella conduzione scientifica della ricerca.

– Collaborazione con il Comune di Roma per l'esecuzione di indagini archeologiche nell'area SDO Luglio-Agosto 1996.

– Scavo e documentazione della necropoli orientalizzante e dell'adiacente deposito del Bronzo Finale di Trevignano (Roma), diretto della Soprintendenza archeologica dell'Etruria meridionale. Campagne 1987, 1988.

Scavo e documentazione della necropoli protostorica di Crustumerium (Roma), diretto dal dott. F. di Gennaro della Soprintendenza archeologica di Roma. Campagna 1987.

– Scavo, documentazione e dell'insediamento della prima età del ferro di Fidene (Roma), a cura della Sezione di Preistoria e Protostoria della Soprintendenza archeologica di Roma. Campagne 1986, 1988, 1989.

– Scavo e schedatura preliminare delle tombe e dei materiali della necropoli della prima età del ferro di Osteria dell'Osa (Roma), all'interno del progetto di studio realizzato dalla Sezione di Preistoria e Protostoria della Soprintendenza archeologica di Roma, diretto dalla dr. ssa A. M. Bietti Sestieri. Campagne 1984-1986.

– Scavo dell'insediamento dell'età del bronzo di Monte Ingino (Gubbio - PG) e ricognizioni del territorio, nell'ambito del programma attuato dall'Università di Cambridge, diretto dal prof. S. Stoddart. Luglio 1984, Luglio 1985.

Scavo dell'area di via della Consolazione (Roma), diretto dalla prof. G. Maetzke (Università di Roma "La Sapienza", cattedra di Archeologia Medievale). Giugno 1984.

 

Attività didattica

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof M. Fabbri, Dipartimento di Storia: Non più villaggi non ancora città: Roma e il Lazio all’alba della civiltà urbana. (10 aprile 2012).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Roma “La Sapienza” presso il prof. A. Cazzella, Dipartimento di Scienze dell’Antichità: Produzioni locali di ceramiche egee nel Mediterraneo centrale (20 maggio 2011).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof M. Fabbri, Dipartimento di Storia: La classificazione tipologica della ceramica: aspetti e problemi. (11 maggio 2011). Con Francesca Ferranti.

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof. M. Rolfo, Dipartimento di Storia: Le ceramiche micenee in Occidente. (11 maggio 2011).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof M. Fabbri, Dipartimento di Storia: Roma: la città prima della città. Seconda parte (8 marzo 2011).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof M. Fabbri, Dipartimento di Storia: Roma: la città prima della città. Prima parte (1 marzo 2011).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof M. Fabbri, Dipartimento di Storia: Roma: la città prima della città. (9 marzo 2010).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof. M. Rolfo, Dipartimento di Storia: I micenei in Occidente. (20 aprile 2009).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof M. Fabbri, Dipartimento di Storia: Roma: la città prima della città. (11 marzo 2009).

– Seminario di due ore presso la Scuola di Dottorato in Studio e conservazione dei Beni archeologici ed architettonici dell’Università di Padova: Interrelazioni tra Egeo e Mediterraneo centrale nell’età del bronzo: una messa a punto. (2 dicembre 2008).

– Conferenza presso il Museo Archeologico di Firenze: Le antichità cipriote del Museo Archeologico di Firenze nel quadro della storia del collezionismo (con L. Vagnetti e S. Di Paolo). (17 aprile 2008).

– Seminario di due ore tenuto all’Università di Tor Vergata presso il Prof M. Fabbri, Dipartimento di Storia: Roma: la città prima della città. (27 febbraio 2008).

– Ciclo di lezioni presso l’Università di Granada, cattedra di Storia Antica (Prof. F.S. Ventura) sul tema: Relazioni tra mondo egeo e Mediterraneo centrale nella tarda età del bronzo. (1-7 aprile 2007).

– Ciclo di lezioni sull'età del bronzo del Mediterraneo nell'ambito di un corso di aggiornamento per insegnanti promosso dal Comune di Modena (Aprile 1997).

– Ricerche iconografiche e stesura del testo per un audiovisivo didattico dal titolo "I riti funebri nella Preistoria", commissionato dal Museo Preistorico ed Etnografico "L. Pigorini".

– Attività continuativa di operatore didattico presso il Museo Preistorico ed Etnografico "L. Pigorini", svolta dal 1987 al 1992. In questo ambito è stata anche gestita la segreteria didattica della sezione di Preistoria del Museo nell'anno 1991.

 

Premi e Borse di Studio

– Ha goduto di una borsa TS nell’ambito del programma Socrates-Erasmus 2007, presso la cattedra di Storia Antica dell’Università di Granada (prof. Francisco S. Ventura).

– Borsa di studio di un mese nell’ambito del programma Short Term Mobility del CNR presso il KERA di Atene (maggio-giugno 2006).

– Borsa di studio presso l'Istituto per gli Studi Micenei ed Egeo-Anatolici - CNR (1999).

– Borsa di addestramento CNR presso l'Istituto per gli Studi Micenei ed Egeo-Anatolici

(1995).

– Premio "L'Erma" di Bretschneider edizione 1993, ottenuto per il lavoro di tesi di laurea.

– Borsa di Studio biennale per la frequenza della Scuola di Specializzazione in Archeologia all’Università di Roma “La Sapienza”(A.A. 1989-90 e 1990-91).

 

Commissioni ed editorial boards

E' componente del collegio dei docenti del Dottorato in lingue e culture egee dell’Università IULM di Milano. In questa veste ha seguito il lavoro di due dottorande che, nel corso dell’anno, hanno svolto ricerche bibliografiche presso la biblioteca dell’ICEVO.

E' stato componente della commissione concorso CNR bando 364.27 – Area scientifica (XVIII) “Scienze e tecnologie per la valutazione, la valorizzazione e la fruizione dei Beni Culturali” – Profilo Ricercatore III livello – Codici di riferimento LE6/1 – n. 1 posto e RM25/1 – n. 1 posto.

E' stato componente della commissione giudicatrice del Dottorato in Archeologia Classica dell’Università di Roma “La Sapienza” – XXII Ciclo, per l’anno 2010.

Dal 2003 è membro del Comitato Scientifico della rivista SIRIS-Studi e Ricerche della Scuola di Specializzazione in Archeologia di Matera. Dal 2003 ad oggi sono usciti 5 volumi della rivista.

Dal 2011 è membro del Comitato di Redazione della rivista Studi Micenei ed Egeo Anatolici.

 

Partecipazione a convegni

– Ha partecipato alla XLVI Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
”150 anni di Preistoria e Protostoria in Italia” (Roma, 23-26 novembre 2011), con una relazione dal titolo: Tempo e “spirito del tempo”: la dimensione cronologica negli studi di Protostoria italiana (con Andrea Di Renzoni e Francesca Ferranti).

– Ha partecipato come relatore alla Tavola Rotonda in onore di Lewis Binford “Sogno processualista”, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, 21 novembre 2011.

– Ha partecipato al Workshop internazionale Dinamiche sociali nell’Italia meridionale della Prima Età del Ferro – Social change in Early Iron Age Southern Italy, in qualità di presidente della sessione “Territorio”. (Reale Istituto Neerlandese a Roma, 5-6 maggio 2011).

– Ha svolto la conferenza “Le ceramiche egeo-micenee nel Mediterraneo centrale tra importazioni e fabbriche locali”, nell’ambito del seminario Ceramiche “micenee” nel Mediterraneo: aspetti della circolazione e sviluppo di produzioni locali, svoltosi al CNR-ICEVO (Roma, 26-1-2011), (con SaraT. Levi e Lucia Vagnetti).

– Ha partecipato alla XLV Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
”Preistoria e protostoria dell’Emilia-Romagna” (Modena, 27-31 ottobre 2010), con una relazione dal titolo: Le ultime terramare e la Penisola: circolazione di modelli o diaspora? (con Andrea Cardarelli e Isabella Damiani).

– Ha partecipato alle Giornate di Studio “Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo” (Bari-Foggia 7-9 ottobre 2010), in qualità di coordinatore della tavola rotonda I rapporti tra le comunità indigene e i ‘Micenei’.

– Ha partecipato al X incontro di Studi “Preistoria e Protostoria in Etruria”: L’Etruria dal Paleolitico al Primo Ferro. Lo stato delle ricerche (Valentano-Pitigliano 10-12 settembre 2010), con una relazione dal titolo: Il complesso archeologico del Bronzo Recente avanzato sulle sponde del fosso Vaccina e le nuove testimonianze italo-micenee (con Flavia Trucco, Barbara Barbaro, Irene Baroni, Isabella Damiani, Daniela De Angelis, Claudia Minniti).

– È stato membro del Comitato Scientifico della mostra Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo, (Bari, 28 maggio-16 ottobre 2010), di cui ha anche curato la sezione riguardante le ceramiche egee in Italia.

– Ha partecipato alla XLIV Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
”La preistoria e la protostoria della Sardegna” (Cagliari, 23-28 novembre 2009), con una relazione dal titolo: L'Ausonio II nel quadro delle relazioni tirreniche e mediterranee alla fine del II millennio (con A.C E. La Pilusa , A. E. Salerno, A. Savatteri, A. Zanini).

– Ha partecipato al Convegno Antichità cipriote: La valle del fiume Kouris e altre ricerche (Firenze, 29-30 aprile 2009), con una relazione dal titolo: La raccolta del Museo Archeologico di Firenze nel quadro della storia del collezionismo di antichità cipriote in Italia (con F. Lo Schiavo e S. Di Paolo).

– Ha partecipato alla 12° Giornata di Archeometria della Ceramica La ceramica e il mare: il contributo dell’archeometria allo studio della circolazione dei prodotti ceramici nel Mediterraneo ( Genova, 10-11 aprile 2008), con due relazioni: Tra il mare e i fiumi: nuovi frammenti micenei dalla pianura padana (con P. Baraldi, M. Cupitò, R.E. Jones, G. Leonardi, S.T. Levi) e Quando archeologia e archeometria non “quagliano”: riflessioni metodologiche sollevate dalla ceramica micenea in Italia ( con R.E. Jones, S.T. Levi, L. Vagnetti).

– Ha organizzato con Massimo Osanna il Convegno Prima delle colonie. Organizzazione territoriale e produzioni ceramiche specializzate in Basilicata e Calabria settentrionale ionica nella prima età del ferro (Matera, 20-21 novembre 2007). Vi ha partecipato con una relazione dal titolo: Le ceramiche figuline dell'età del bronzo: importazioni, imitazioni e derivazioni locali.

Ha partecipato al III Incontro di studio sulla Preistoria e Protostoria della Calabria (Pellaro-RC, 27-28 ottobre 2007), con una relazione dal titolo: L’insediamento dell’età del Bronzo di Taureana di Palmi (RC): campagne di scavo 2006-2007 (con Sara T. Levi, Francesca Ferranti).

Ha  partecipato al Convegno di Studi  Enotri e Brettii in Magna Grecia. Modi e forme di interazione culturale (Arcavacata di Rende, 11-12 giugno 2007), con due relazioni dal titolo:

La Calabria ionica nella Protostoria: aspetti generali  (con Renato Peroni, Andrea Schiappelli).

Il Tirreno reggino tra Bronzo e Ferro (con Rossella Agostino).

– Ha partecipato alla Giornata di Studio Il Bronzo medio e recente in Italia settentrionale tra Alpi, Appennini e Mediterraneo (Padova, 7 maggio 2007), con una relazione dal titolo Italia settentrionale e mondo egeo. Circolazione di materie prime, manufatti e tecnologie.

– Ha partecipato al Seminario Internazionale “Dall’Egeo all’Adriatico: organizzazioni sociali, modi di scambio e interazione in età post-palaziale (XII-XI sec. a.C.)” (Udine 1-2 Dicembre 2006), con una relazione dal titolo Ceramiche egee e di tipo egeo lungo i versanti adriatico e ionico della penisola italiana: situazioni a confronto (con Lucia Vagnetti, Richard E. Jones, Sara T. Levi e Lucia Alberti).

– Ha partecipato alla XLI Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (16-19 Novembre 2006), con un poster dal titolo Taureana di Palmi (RC): un insediamento dell’età del bronzo tra le isole Eolie e lo stretto di Messina (con Rossella Agostino, Sara T. Levi, Francesca Ferranti).

– Ha partecipato al Kolloquium “Die Ursprünge Europas und der Orient – Kulturelle Bezieungen von der Späten Bronzezeit bis zur Frühen Eisenzeit” (Erlangen 17-18 Febbraio 2006), con una relazione dal titolo Interaction and Acculturation: The Aegean and the Central Mediterranean in the Late Bronze Age.

– Ha partecipato alla XL Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (Roma 30 novembre - 3 dicembre 2005), con un poster dal titolo Recenti rinvenimenti dell’età del bronzo ad Afragola (NA) (con Giuliana Boenzi, Elena Laforgia, Fulvia Lo Schiavo, Lucia Vagnetti).

– Ha partecipato alle Giornate di Studio sulla Preistoria e Protostoria della Calabria (Pellaro-RC, Ottobre 2005), con una relazione dal titolo L’insediamento dell’età del bronzo di Taureana di Palmi (con Sara T. Levi e Francesca Ferranti).

– Ha partecipato alla Tavola Rotonda Collezioni museali ed archivi. L’apporto della documentazione archivistica nello studio dei complessi protostorici italiani (Roma, Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”, 7 luglio 2005).

– Ha partecipato al Congresso Between the Aegean and Baltic seas: Prehistory across the borders (Zagabria 11-14 Aprile 2005), con una relazione dal titolo Different technological levels of pottery production: Barbarian and Psudominyan Ware between the Aegean and Europe in the Late Bronze Age (con Clarissa Belardelli).

– Ha partecipato alla XXXIX Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (Firenze, novembre 2004) con due relazioni: Produzioni metallurgica e ceramica e processi di circolazione tra Bronzo medio e tardo in Italia centromeridionale e insulare (con Rosamaria Albanese Procelli, Maria Bernabò Brea, Alessandra Giumlia-Mair, Sara T. Levi, Fulvia Lo Schiavo, Marco Pacciarelli, Andrea Schiappelli) (cfr. punto 1a); Prime osservazioni sulla circolazione e la lavorazione dell’avorio in Italia durante l’età del bronzo (con Isabella Damiani e Lucia Vagnetti).

– Ha partecipato al Convegno “Luigi Palma di Cesnola. Le gesta di un piemontese dagli scavi di Cipro al Metropolitan Museum” (Torino novembre 2004), con una relazione dal titolo La Collezione Palma di Cesnola del Museo Archeologico di Perugia nel quadro del collezionismo di antichità cipriote in Italia (con Silvana di Paolo e Lucia Vagnetti).

Ha partecipato a EMPORIA. 10th Int. Aegean Conference (Athens, april 2004)con due relazioni Contextual Problems of Mycenaean Pottery in Italy (con Lucia Alberti) e Mycenaeans in the Central Mediterranean: Imports, Imitations and Derivatives (con Richard Jones e Sara Levi).

– Ha partecipato al Convegno Internazionale Stranieri e non cittadini nei santuari del Mediterraneo Antico (Udine 20-22 Novembre 2003) con una relazione dal titolo Offerte votive e simboli del culto dall’Italia in Egeo nel secondo millennio a.C.

– Ha partecipato al II Incontro di Studi Lazio e  Sabina (Roma  7-8 maggio 2003), con una relazione dal titolo “…i regali ricambiati devono somigliare ai regali ricevuti”. La trada età del Bronzo nel Latium vetus. Nuovi dati (con Micaela Angle, Clarissa Belardelli, Sara Levi e Richard Jones).

– Ha partecipato al Convegno Ceramica, abitati, territorio nella bassa valle del Tevere e nel Latium Vetus (VIII-VI sec. a. C.), (Roma, 17-18 febbraio 2003), con una relazione dal titolo Contesti di VI secolo a. C. sul pianoro di Centocelle (Roma) (con Rita Volpe, Silvia Festuccia, Esmeralda Remotti).

Ha partecipato al VI Incontro di Studi di Preistoria e Protostoria in Etruria (Pitigliano-Valentano 13/15-9-2002), con una relazione dal titolo “Divinità migranti”? Possibili influssi dal Mediterraneo orientale nell’iconografia dell’età del bronzo italiana.

– Ha partecipato alla XXXVII Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria   (Scalea, 29-9/4-10 2002), con una relazione dal titolo L’età del bronzo media e tarda in Calabria (con Andrea Cardarelli, Francesco di Gennaro, Sara Levi, Domenico Marino, Marco Pacciarelli, Renato Peroni, Lucia Vagnetti, Alessandro Vanzetti).

– Ha organizzato, con Lucia Vagnetti e Isabella Damiani, il Workshop L’utilizzazione dell’avorio in Italia nell’Età del Bronzo, nell'ambito del Congresso Internazionale, La terra degli elefanti, Roma 2001, di cui cura la pubblicazione degli Atti.

– Ha partecipato al Congresso Nazionale L’età del bronzo recente in Italia  (Lido di Camaiore 26-29 Ottobre 2000),  con due relazioni: Elementi del Bronzo Recente dell’Italia continentale al di là delle Alpi e nel Mediterraneo orientale ; Broglio di Trebisacce  (con R. Peroni, A. Vanzetti, C. Bartoli, I. Cassetta, A. Castagna, A. Di Renzoni, F. Ferranti, D. Gatti, S.T. Levi, A. Schiappelli).

– Ha partecipato al Seminario Saggi di cartografia tematica per un atlante storico della Magna Grecia  (Perugia 13-14 Ottobre 2000), con una relazione dal titolo Topografia, cronologia e funzione dei siti con testimonianze micenee in Italia meridionale  (con S. T. Levi e L. Vagnetti).

– Ha partecipato alla XXXV Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (Lipari 2-7 Giugno 2000), con due relazioni: Lo sviluppo delle produzioni ceramiche specializzate in Italia meridionale in rapporto ai modelli egei e alla ceramica d’impasto indigena (con S.T. Levi); Rituali funerari nell’ipogeo di Trinitapoli (con A.M. Tunzi Sisto, S.T. Levi, R. Peroni, A. Vanzetti).

– E' tra gli organizzatori e parte della Segreteria del Congresso Nazionale "Criteri di nomenclatura e di terminologia inerenti alla definizione delle forme vascolari del Neolitico/Eneolitico e del Bronzo/Ferro", (Lido di Camaiore 26-29 Marzo 1998). Nell'ambito del Congresso e' stato il coordinatore scientifico del Gruppo "Il Bronzo medio e recente in Italia centro-meridionale" e membro del Gruppo "Il Bronzo finale e la prima età del ferro in Italia centrale”.

– Ha partecipato al Simposio Italiano di Studi Egei  (Roma 18-20 Febbraio 1998), con una relazione dal titolo Da Occidente a Oriente: uomini, modelli e manufatti dall'Italia all'Egeo nella tarda età del bronzo.

– E' tra gli organizzatori della Tavola Rotonda La laurea non fa l’archeologo, tenutasi a Roma l'8 Maggio 1992.

 

Elenco delle pubblicazioni scientifiche

Monografie e volumi a più mani

  1. Collezioni Archeologiche Cipriote in Italia. I, Roma 2004 (con L. Vagnetti, V. Karageorghis, S. Di Paolo).
  2. Italia meridionale e mondo miceneo: ricerche su dinamiche di acculturazione e aspetti archeologici (con particolare riguardo ai versanti adriatico e ionico della penisola italiana), Firenze 2002.
  3. Roma, la città prima della città: i tempi di una nascita, Roma 1997.

Curatele

  1. Prima delle colonie. Organizzazione territoriale e produzioni ceramiche specializzate in Basilicata e in Calabria settentrionale ionica nella prima età del ferro, Atti del Convegno (Matera 20-21 novembre 2007), Venosa 2008 (con C. De Faveri e M. Osanna).
  2. L’avorio in Italia nell’età del bronzo, Roma 2005 (con L. Vagnetti e I. Damiani).
  3. La laurea non fa l’archeologo, Atti della Tavola Rotonda (Roma, 8 maggio 1992), Padova 1993 (con autori vari).

In preparazione

  1. The Mycenaeans and Italy: the archaeological and archaeometric dimensions, Incunabula Graeca CIII, Roma. (a cura di L.Vagnetti, R.E. Jones, S.T. Levi e M. Bettelli).

Saggi su riviste, atti di convegni  e  volumi collettanei

  1. Archivio digitale e indagine archeologica interdisciplinare: il caso di San Vincenzo-Stromboli, in Atti del Congresso AIAR (Modena, 22-24 Febbraio 2012), 609-617, Bologna 2012, Pàtron, ISBN: 978-88-555-3166-5 (con A. Di Renzoni, F. Ferranti, S.T. Levi, M.C. Martinelli).
  2. Interaction and acculturation. The Aegean and the Central Mediterranean in the Late Bronze Age, in Matthäus H., Oettinger N., Schröder S. (Herausg.), Die Ursprünge Europas und der Orient – Kulturelle Beziehungen von der Späten Bronzezeit bis zur Frühen Eisenzeit (Erlangen, 17-18 febbraio 2006), Wiesbaden 2011, 109-126.
  3. 3500 anni fa sotto il vulcano. La ripresa delle indagini nel villaggio protostorico di San Vincenzo a Stromboli, in RSP 2011, 157-172 (con S.T. Levi, A. Di Renzoni, F. Ferranti, M.C. Martinelli).
  4. Italia ed Egeo prima e dopo il crollo dei palazzi micenei: le ceramiche d’impasto e grigia tornita in Grecia e a Creta alla luce delle più recenti scoperte, in F. Radina, G. Recchia (a cura di), Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo, Catalogo della Mostra, Bari 2010, 95-103.
  5. Les dernières occupations des palais mycéniens, in Les Dossiers d’Archéologie 339. Les palais archaïques, Dijon 2010, 2-5.
  6. Coppa Nevigata, Madonna del Petto, Trani-Capo Colonna, Giovinazzo, Monopoli, Egnazia, Masseria Chiancudda, Torre Castelluccia, schede di materiali, in F. Radina, G. Recchia (a cura di), Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo., Catalogo della Mostra, Bari 2010, 293, 312, 314, 321, 323, 325-328, 372.
  7. Fondo Paviani, schede di materiali, in F. Radina, G. Recchia (a cura di), Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo, Catalogo della Mostra, Bari 2010, 254-255, (con M. Cupitò).
  8. Cisterna di Tolentino, Torre S. Sabina, Punta Le Terrare, Porto Perone, Scoglio del Tonno, Termitito, schede di materiali, in F. Radina, G. Recchia (a cura di), Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo, Catalogo della Mostra, Bari 2010, 256-257, 329-332, 334-335, 368, 369-370, 375 (con S.T. Levi).
  9. I manufatti metallici.La spada dibronzo e la grappa di stagno, in M.C. Martinelli (a cura di), Il villaggio dell’età del Bronzo Medio di Portella a Salina nelle Isole Eolie, 2010, 163-170. (con A. Cardarelli).
  10. La raccolta del Museo archeologico di Firenze nel quadro della storia del collezionismo di antichità cipriote in Italia, in M. Jasink, L. Bombardieri (a cura di), Atti delle giornate di studio “La valle del fiume Kouris e altre ricerche di storia e archeologia cipriota” (Firenze, 29-30 aprile 2009), Firenze 2010, 81-90, (con F. Lo Schiavo).
  11. Ceramiche egee e di tipo egeo lungo il versante adriatico pugliese: centri di produzione, livelli di circolazione, contesti d’uso, in F. Radina, G. Recchia (a cura di), Ambra per Agamennone. Indigeni e Micenei tra Adriatico, Ionio ed Egeo, Catalogo della Mostra, Bari 2010, 105-113, (con R.E. Jones, S.T. Levi, L. Vagnetti).
  12. San Vincenzo – Stromboli. Campagne 2009 e 2010, in SMEA 52, 2010, (notiziario), 302-303. (con A. Di Renzoni, F. Ferranti, S.T. Levi, M.C. Martinelli).
  13. Handmade Burnished Ware e ceramica grigia tornita in Egeo nella tarda età del bronzo: una messa a punto, in SMEA 51, 2009, 95-121.
  14. Contesti di VI secolo a.C. sul pianoro di Centocelle, in M. Rendeli (a cura di), Ceramica, abitati, territorio nella bassa valle del Tevere e Latium Vetus, Collection de l'École française de Rome 425, Roma 2009, 125-136. (con R. Volpe, S. Festuccia, E. Remotti).
  15. Ceramiche egee e di tipo egeo lungo i versanti adriatico e ionico della penisola italiana: situazioni a confronto, in P. Cassola, E. Borgna (a cura di), Dall’Egeo all’Adriatico: organizzazioni sociali, modi di scambio e interazione in età post-palaziale (XII-XI sec. a.C.), Atti del Seminario internazionale (Udine, 1-2 dicembre 2006), Roma 2009, 171-183. (con L. Vagnetti, R.E. Jones, S.T. Levi, L. Alberti).
  16. Dall’Egeo al centro del Mediterraneo: fatti, ipotesi, leggende, in Guida del Museo    Civico Archeologico di Velletri, Velletri 2008, 146-151.
  17. Le ceramiche figuline dell’età del bronzo: importazioni, imitazioni, derivazioni locali, in Prima delle colonie. Organizzazione territoriale e produzioni ceramiche specializzate in Basilicata e in Calabria settentrionale ionica nella prima età del ferro, Atti del Convegno (Matera 20-21 novembre 2007), Venosa 2008,17-35.
  18. Tavola rotonda Collezioni museali ed archivi. L’apporto della documentazione archivistica nello studio dei complessi protostorici italiani (Roma, Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”, 7 luglio 2005), BPI, 97,  2008, 289-291.
  19. Different technological levels of pottery production: Barbarian and Grey Ware between Aegean and Europe in the Late Bronze Age, in I. Galanaki, H. Tomas, R. Laffineur (eds), Between the Aegean and Baltic Seas. Prehistory across borders, Proceedings of the International Conference, Bronze and Early Iron Age Interconnections and Contemporary Developments between the Aegean and the Regions of the Balkan Peninsula, Central and Northern Europe (University of Zagreb, 11-14 April 2005), Liège 2007, 481- 486 (con C. Belardelli).
  20. L’insediamento dell’età del bronzo di Taureana di Palmi, in Preistoria e Protostoria della Calabria II. Scavi e ricerche 2004-2005, Atti delle giornate di studio (Pellaro-RC, 22-23 Ottobre 2005), Pellaro 2007, 109-116 (con S.T. Levi e F. Ferranti).
  21. Recenti rinvenimenti dell’età del bronzo ad Afragola (Napoli), in Atti della XL Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (Roma, Napoli, Pompei, 30 novembre - 3 dicembre 2005), Firenze 2007,  935-939 (con Autori Vari).
  22. La collezione cipriota del Museo Archeologico di Firenze nel quadro della storia e dell’archeologia di Cipro, in Egeo, Siria e Mesopotamia. Dal collezionismo allo scavo archeologico. Mostra in onore di Paolo Emilio Pecorella (Firenze- Dicembre 2007), Livorno 2007, 136-177.  (con L. Vagnetti e S. Di Paolo).
  23. Offerte votive e simboli del culto dall’Italia in Egeo nel secondo millennio a.C., in A. Naso (a cura di), Atti del Convegno Internazionale “stranieri e non cittadini nei santuari del Mediterraneo Antico (Udine 20-22 Novembre 2003), Firenze 2006,  140-157.
  24. L’età del bronzo e la prima età del ferro in Europa, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. I, Salerno Editrice, Roma 2006, 365-411.
  25. Fogge simili ma non identiche: alcune considerazioni sulle spade tipo Thapsos-Pertosa, in Studi di Protostoria in onore di Renato Peroni, All’insegna del Giglio, Firenze 2006, 240-245.
  26. Un frammento di ceramica micenea da Monteroduni, in Atti del XXVI Convegno sulla Preistoria e Protostoria della Daunia (San Severo, Dicembre 2005), San Severo 2006.
  27. Un frammento miceneo a Pontecagnano, in P. Aurino, Un insediamento del Bronzo Recente a Pontecagnano, AION ArchStAnt, 11, 2006, 36-38 (con L. Vagnetti).
  28. Prime osservazioni sulla circolazione e la lavorazione dell’avorio in Italia durante l’età del bronzo, in Atti della XXXIX Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, (Firenze novembre 2004), Firenze 2006, 905-916 (con I. Damiani e L. Vagnetti).
  29. La ceramica micenea in area medio-tirrenica: nuove prospettive, in Studi di Protostoria in onore di Renato Peroni, All’Insegna del Giglio, Firenze 2006, 399-406 (con Autori Vari)
  30. Circolazione a vasto raggio di ceramiche protostoriche: il caso della ceramica micenea, in La ceramica in Italia quando l’Italia non c’era, Atti della 8a Giornata di Archeometria della Ceramica, (Vietri sul Mare 27-28/4/2004), Bari 2006, 11-21 (con Autori Vari).
  31. Produzioni metallurgica e ceramica e processi di circolazione tra Bronzo medio e tardo in Italia centromeridionale e insulare, in Atti XXXIX Riunione Scientifica IIPP (Firenze 2004), Firenze 2006, 75-108 (con Autori Vari).
  32. Schede di materiali egei in S. Settis, M.C. Parra (a cura di), Magna Graecia. Archeologia di un sapere. Collezioni, scavi, musei: precursori e protagonisti, Catalogo della mostra (Catanzaro 2005), Milano 2005,  293-297.
  33. Contextual Problems of Mycenaean Pottery in Italy, in EMPORIA. Proc. of the 10th Int. Aegean Conference (Athens, april 2004). Liège 2005, 547-563 (con L. Alberti).
  34. I pettini in materia dura animale nell’età del bronzo italiana: alcune considerazioni,   in L. Vagnetti, M. Bettelli, I. Damiani (a cura di), L’avorio in Italia nell’età del bronzo, Roma 2005, 17-26 (con I. Damiani).
  35. I Micenei in Italia meridionale. Appunti per una storia degli studi, in S. Settis, M.C. Parra (a cura di), Magna Graecia. Archeologia di un sapere. Collezioni, scavi, musei: precursori e protagonisti, Catalogo della mostra (Catanzaro 2005), Milano 2005, 288-292 (con L. Vagnetti).
  36. Mycenaeans in the Central Mediterranean: Imports, Imitations and Derivatives, in EMPORIA. Proc. of the 10th Int. Aegean Conference (Athens, april2004). Liège 2005, 539-549 (con R.E. Jones e S.T. Levi).
  37. Elementi del Bronzo Recente dell’Italia continentale al di là delle Alpi e nel Mediterraneo orientale, in Atti del Congresso Nazionale “L’età del bronzo recente in Italia” (Lido di Camaiore 26-29 Ottobre 2000), Firenze 2004, 301-311.
  38. Area S5: la struttura tardo-arcaica, in G. Caruso, P. Gioia, R. Volpe (a cura di), S.D.O. indagini archeologiche  preliminari. Centocelle I, Roma 2004.
  39. “Divinità migranti”? Possibili influssi dal Mediterraneo orientale nell’iconografia dell’età del bronzo italiana, in Atti del VI Incontro di Studi "Preistoria e Protostoria in Etruria", (Pitigliano-Valentano Settembre 2002), Milano 2004,  247-260.
  40. “…i regali ricambiati devono somigliare ai regali ricevuti”. La tarda età del Bronzo nel Latium vetus. Nuovi dati, in Atti del II Incontro di Studi sul Lazio e la Sabina (Roma  7-8 maggio 2003), Roma 2004,  203-214 (con M. Angle e C. Belardelli).
  41. Broglio di Trebisacce, in Atti del Congresso Nazionale “L’età del bronzo recente in Italia”  (Lido di Camaiore 26-29 Ottobre 2000), Viareggio-Lucca 2004,  167-176 (con Autori Vari).
  42. L’età del bronzo media e tarda in Calabria, in Atti della XXXVII Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, (Scalea 29-9/4-10 2002), Firenze 2004,  325-347 (con Autori Vari).
  43. Lo sviluppo delle produzioni ceramiche specializzate in Italia meridionale nell’età del bronzo in rapporto ai modelli egei e alla ceramica d’impasto indigena, in Atti della XXXV Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (Lipari 2-7 Giugno 2000), Firenze 2003, 435-454 (con S.T. Levi).
  44. Rituali funerari nell’ipogeo di Trinitapoli, in Atti della XXXV Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (Lipari 2-7 Giugno 2000), Firenze 2003, 417-429 (con Autori Vari).
  45. Cronologia, topografia e funzione dei siti con testimonianze micenee in Italia meridionale, Geographia Antiqua 10-11, 2002, 65-97 (con S.T. Levi e L. Vagnetti).
  46. A supposed Mycenaean spearhead from Eretria, SMEA 43/2, 2001, 189-193.
  47. Cypriot Antiquities in Italy. Items in the Archaeological Museum of Perugia and in the Etruscan Academy Museum of Cortona, in V. Tatton- Brown ed., Cyprus in the 19th Century AD. Fact, Fancy and Fiction. Papers of the 22nd British Museum Classical Colloquium (December 1998), Oxford 2001, 134-140 (con S. Di Paolo).
  48. L’utilizzazione dell’avorio in Italia nell’Età del Bronzo, in La terra degli elefanti, Atti del 1°Congresso Internazionale, a cura di G. Cavarretta, P. Gioia, M. Mussi, M. R. Palombo, Roma 2001, 729-734 (con L. Vagnetti e I. Damiani).
  49. Achei in Italia ed Enotri a Micene, in La Calabria prima dei Greci. Vent’anni di scavi a Broglio di Trebisacce, Dossier Archeo 14/8 (186), 2000, a cura di R. Peroni, 72-75.
  50. La punta di lancia della tomba 6 di Eretria: una riconsiderazione, in Roma - Romolo, Remo e la fondazione della città (catalogo della mostra), a cura di A. Carandini, Roma 2000, 346-348.
  51. I reperti, in Palatium e Sacra Via I, a cura di A. Carandini, P. Carafa, Bollettino di Archeologia 31-33, 2000, Roma, 119-133.
  52. La decorazione dei biconici villanoviani: contributo ad un’analisi strutturale, in Atti del IV Incontro di Studi "Preistoria e Protostoria in Etruria", Farnese (Settembre 1997), Firenze 2000, 509-518 (con M. Di Pillo).
  53. Castel di Guido e le sue adiacenze tra preistoria ed età arcaica, in Castel di Guido dalla Preistoria all’Età moderna, a cura di P. Rossetto, Roma 2000, 9-11.
  54. "Exotica " e non da Trinitapoli, in Ipogei della Daunia, a cura di A. M. Tunzi Sisto, Foggia-Napoli 1999, 284-286.
  55. Da Occidente a Oriente: uomini, modelli e manufatti dall’Italia all’Egeo nella tarda età del bronzo, in Epì pónton plazómenoi. Simposio Italiano di Studi Egei dedicato a L. Bernabò Brea e G. Pugliese Carratelli, a cura di V. La Rosa, D. Palermo, L. Vagnetti, Roma 1999, 461-472.
  56. La Raum 127 dell’Unterburg di Tirinto: distribuzione della ceramica pseudominia e HMB, in Epì pónton plazómenoi. Simposio Italiano di Studi Egei dedicato a L. Bernabò Brea e G. Pugliese Carratelli, a cura di V. La Rosa, D. Palermo, L. Vagnetti, Roma 1999, 472-474 (con C. Belardelli).
  57. Madonna di Ripalta. I materiali del Bronzo finale e della prima età del ferro, in Ipogei della Daunia, a cura di A. M. Tunzi Sisto, Foggia-Napoli 1999, 112-115 (con Autori Vari).
  58. Il Bronzo medio e recente in Italia centro-meridionale, in Atti del Congresso Nazionale "Criteri di nomenclatura e di terminologia inerenti alla definizione delle forme vascolari del Neolitico/Eneolitico e del Bronzo/Ferro", Firenze 1999, 373-402 (con Autori Vari).
  59. Il Bronzo finale e la prima età del ferro in Italia centrale, in Atti del Congresso Nazionale "Criteri di nomenclatura e di terminologia inerenti alla definizione delle forme vascolari del Neolitico/Eneolitico e del Bronzo/Ferro”, Firenze 1999, 403-428 (con Autori Vari).
  60. Broglio di Trebisacce, in Scavi e ricerche archeologiche dell’Università di Roma "La Sapienza", a cura di L. Drago Troccoli, Roma 1998, 193-201 (con Autori Vari).
  61. Diverse technological levels of specialised pottery production in Late Bronze Age Southern Italy: grey and coarse ware cups and bowls from Broglio di Trebisacce in Calabria, in AA. VV., Atti del XIII Congresso UISPP, Forlì 1998, Forlì 1998, 445-450 (con D. De Angelis).
  62. Produzioni specializzate a differente livello tecnologico: le tazze e le ciotole carenate d’impasto e di ceramica grigia dell’età del bronzo recente, in Broglio di Trebisacce 1990-94 — elementi e problemi nuovi dalle recenti campagne di scavo, a cura di R. Peroni, A. Vanzetti, Soveria Mannelli 1998, 133-156 (con D. De Angelis).
  63. Aspetti delle relazioni fra l’area egeo-micenea e l’Italia settentrionale, in Le Terramare, la più antica civiltà padana, a cura di M. Bernabò Brea, A. Cardarelli, M. Cremaschi, Milano 1997, 614-620 (con L. Vagnetti).
  64. Elementi di culto nelle terramare, in Le Terramare, la più antica civiltà padana, a cura di M. Bernabò Brea, A. Cardarelli, M. Cremaschi, Milano 1997, 720-725.
  65. La cronologia dei contesti: la prima età del ferro, in A. Carandini, La nascita di Roma, Torino 1997, 595-598.
  66. La cronologia della prima età del ferro laziale attraverso i dati delle sepolture, PBSR 62, 1994, 1-66.
  67. L’albo degli archeologi, in AA.VV. (a cura di), La laurea non fa l’archeologo, Padova 1993, 77-81 (con A. Reggi).
  68. Le evidenze protostoriche, in E. Carnabuci, L’angolo sud-orientale del Foro Romano nel manoscritto inedito di Giacomo Boni, Roma 1991, 328-333.
  69. I livelli del Bronzo Finale, Bollettino di Archeologia 3, 1990, 76-78.
  70. Fidene - scavi relativi alle fasi protostoriche nel settore nord-orientale del pianoro, Bollettino Comunale, 1987, 463-465 (con Autori Vari).

In corso di stampa

  1. Rome, prehistoric (earliest remains). No longer a village: Rome and Latium at the dawn of urban civilization, in R. Bagnall, K. Brodersen, C. Champion, A. Erskine, S. Huebner (eds), Encyclopedia of Ancient History, Oxford.
  2. Ancora sulla punta di lancia dell’Heroon di Eretria: nuovi confronti e spunti interpretativi, SMEA 53, 2011.
  3. Aspetti dell’immaginario solare nell’età del bronzo. Il sole ad Occidente, in M. Cultraro (a cura di), Mesopotamia e dintorni, Roma.
  4. Due classi ceramiche di derivazione egea da Coppa Nevigata: la grigia tornita e la “burnished” a pittura bianca, in A. Cazzella, M. Moscoloni, G. Recchia (a cura di), Coppa Nevigata e l’area umida alla foce del Candelaro durante l’età del Bronzo, Foggia.
  5. La ceramica d’impasto dell’età del bronzo, in Volume sulle ricognizioni archeologiche nel territorio di Satriano.
  6. Catalogo delle ceramiche di tipo egeo-miceneo, in A. Cazzella, M. Moscoloni, G. Recchia (a cura di), Coppa Nevigata e l’area umida alla foce del Candelaro durante l’età del Bronzo, Foggia. (con L. Vagnetti e G. Recchia).
  7. La Calabria ionica nella Protostoria: aspetti generali, in Enotri e Brettii in Magna Grecia. Modi e forme di interazione culturale Atti del Convegno(Arcavacata di Rende, 11-12 giugno 2007),  (con R. Peroni, A. Schiappelli).
  8. Taureana di Palmi (RC): un insediamento dell’età del bronzo tra le Isole Eolie e lo stretto di Messina, Atti della XLI Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria (San Cipirello - PA, 16-19 novembre 2006) (con R. Agostino, S.T. Levi, F. Ferranti).
  9. L'Ausonio II nel quadro delle relazioni tirreniche e mediterranee alla fine del II millennio, in Atti della XLIV Riunione Scientifica dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
”La preistoria e la protostoria della Sardegna” (Cagliari, 23-28 novembre 2009), Firenze. (con A.C E. La Pilusa , A. E. Salerno, A. Savatteri, A. Zanini).
  10. San Vincenzo – Stromboli. Campagna 2011, in SMEA 53 (notiziario), (con A. Di Renzoni, F. Ferranti, S.T. Levi, M.C. Martinelli).
  11. Il complesso archeologico del Bronzo Recente avanzato sulle sponde del fosso Vaccina e le nuove testimonianze italo-micenee, in Atti del X incontro di Studi “Preistoria e Protostoria in Etruria”: L’Etruria dal Paleolitico al Primo Ferro. Lo stato delle ricerche (Valentano-Pitigliano 10-12 settembre 2010), (con B. Barbaro, I. Baroni, I. Damiani, D. De Angelis, C. Minniti, F. Trucco).
  12. Etruria meridionale e Mediterraneo nella tarda età del bronzo, in V. Bellelli (a cura di), Le origini degli Etruschi. Storia, archeologia, antropologia, Roma, (con B. Barbaro, I. Damiani, D. De Angelis, C. Minniti, F. Trucco).

Recensioni

  1. Recensione di D. Pilides, Handmade Burnished Wares of the Late Bronze Age in Cyprus (SIMA 105), Jonsered 1994, SMEA 36, 1998, 160-164.
  2. Recensione di N. Marinatos, The Goddess and the Warrior. The Naked Goddess and the Mistress of Animals in Early Greek Religion, London-New York 2000, SMEA 44/1, 2002, 151-155.
  3. Recensione di M. Heath Wiencke, Lerna. A preclassical site in the Argolid. Results of excavations conducted by the American School of Classical Studies at Athens. Volume IV. The architecture, stratification, and pottery of Lerna III, The American School of Classical Studies at Athens, Princeton, New Jersey 2000, in SMEA XLV/1, 2003, 131-135 (con P. Belli).
  4. Recensione di J. Balensi, J.-Y. Monchambert, S. Müller Celka (Eds), La céramique mycénienne de l’Égée au Levant. Hommage a Vronwy Hankey. Travaux de la Maison de l’Orient et de la Mediterranée n°41, Lyon 2004. ISSN 0766-0510. ISBN 2-903264-83-X., SMEA XLVIII, 2006, 318-324.
  5. Recensione di W. Voigtländer, Tiryns X. Die Palastkeramik, Mainz am Rhein 2003. ISBN 3-8053-1025-0. ISSN 0082-450X, SMEA XLVIII, 2006, 324-325.

Websites

È in corso di pubblicazione on-line il sito Ceramiche egee nel Mediterraneo centrale (con A. Di Renzoni e F. Ferranti).

Login Form

Cerca